EnzoMagaldi

Home R. Stampa COMUNALI, MAGALDI (ITALIA UNICA): PROSSIMO SINDACO. DELIBERA SU LOBBISTI

Progetto Delta Europa

Aree Marine e Parchi

A.VO.C.

Ass. Socialisti Europei

Sanità

Ambiente

COMUNALI, MAGALDI (ITALIA UNICA): PROSSIMO SINDACO. DELIBERA SU LOBBISTI PDF Stampa E-mail
Scritto da Enzo Magaldi   

Fonte Articolo Agenzia OMNINAPOLI  02 Aprile

"L'incidente, per così dire, occorso all'ex ministra Federica Guidi, messa in difficoltà da un'improvvida telefonata del suo fidanzato, dimostra quanto ormai sia urgente, perché indispensabile, approvare una legge che regoli i doveri e gli ambiti di influenza dei lobbisti verso lo Stato". Lo dichiara in una nota Enzo Rosario Magaldi, coordinatore della Città Metropolitana-Provincia di Napoli di Italia Unica. "E' venuto il momento di affrontare concretamente i punti critici che riguardano la "mala gestio" della pubblica amministrazione e in particolare il rapporto con i cosiddetti portatori di interesse. Ciò principalmente a livello governativo, ma anche in realtà che acquisiranno sempre maggiore importanza come le città metropolitane. Sono convinto - aggiunge Magaldi  - che anche il prossimo sindaco di Napoli debba varare una delibera che regoli in maniera trasparente il rapporto tra l'istituzione e i lobbisti affinché i cittadini possano sapere in qualunque momento quali sono i gruppi che tendono a influenzare i poteri decisionali nei provvedimenti più delicati.  Tuttavia - conclude Magaldi - le notizie che giungono da Roma non sono incoraggianti. Al Senato il decreto legge sulle lobby si è arenato in commissione Industria sotto il fuoco di fila degli oppositori, che sono più o meno gli stessi di sempre: farmacisti, notai, avvocati, dentisti, tassisti, assicuratori, banche, ordini professionali".